• Il sesto

L’Islanda.
Beh, è quasi mezzanotte e domani ho una giornata veramente impegnativa, con una notizia in arrivo che potrebbe renderla oscillante oltre ogni ragionevole dubbio.

A prescindere, meglio evitare i lacrimoni nostalgici, che poi iniziano a scorrere come se fossero parte delle meravigliose cascate della terra nordica e non la finiamo più.

Alla mia seconda isola del cuore ho dedicato un tatuaggio particolare: Veldismagn, un bastone magico, vero e proprio amuleto, sigillo runico che simboleggia protezione contro il male, fortuna nella salute e salvaguardia nei viaggi.

Un tris che, qualora funzionasse, mi risolverebbe la stragrande maggioranza dei casini che mi circondano.

Avambraccio interno destro.

Il Veldismagn viene considerato tra i galdrastafir, i simboli magici, diversi dalle classiche rune che la cantante Björk contribuì a rendere celebri proprio con un tatuaggio, il Vegvísir, simile al Veldismagn nella forma e nel significato.
Anche l’Ægishjálmur ha una notevole somiglianza con gli altri due citati, per quanto scateni le sue forze a protezione dei guerrieri e sia quindi indicato a dar manforte a tutti coloro che si ritrovino a dover combattere una qualsivoglia battaglia militare.

Le varianti, come è facile intuire, sarebbero comunque parecchie.
E non tutte unanimemente condivise, nella infinite combinazioni e nelle intriganti interpretazioni che ne conseguono.

La storia è complessa e tremendamente affascinante, insomma.
Come l’isola in questione, d’altronde.

Metto su Homogenic, bel disco della succitata Björk, e mi dedico alla lettura.
Se miracolosamente dovessi campare talmente a lungo da ritrovarmi solo, e preferisco non augurarmelo, ho alcuni luoghi del cuore dove mi piacerebbe (ri)passare del tempo.
L’idea di starmene in inverno a Grimsey, sul circolo polare artico, in compagnia della sola tempesta e contornato dal nulla cosmico, mi solletica non poco.
Ci penso spesso.
Con la protezione del Veldismagn potrei addirittura riuscirci.
Chissà.

Buonanotte, Islanda.

V74

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.